Come preparare una protezione solare domestica

| |

Vuoi proteggere la pelle del sole senza applicare sostanze chimiche in esso? allora si dovrebbe considerare di fare la propria protezione solare di casa con ingredienti naturali.

Ecco come vi mostrerò 3 ricette molto semplice da fare passo dopo passo, in modo da poter eseguire se stessi protezione solare a casa; quindi sarete sicuri che non stai esponendo la pelle a sostanze chimiche o farmaci sconosciuti.

Pericoli di protezione solare domestica

Anche se è una soluzione naturale, senza sostanze chimiche aggiunte, tenere a mente che una protezione solare domestica non può garantire la stessa protezione di una protezione solare commerciale.

I prodotti naturali possono aiutare a prendersi cura della pelle, idratarla o proteggerla dall’infiammazione, ma non è la stessa di un prodotto che blocca la luce ultravioletta e che ti conserverà

Questo articolo spiega in dettaglio perché non si può fare affidamento su una protezione solare domestica.

Se avete intenzione di essere esposti al sole forte, utilizzare una protezione solare certificata. Nuria ha preparato il confronto delle migliori creme solari, con informazioni per scegliere le più adatte alla tua pelle.

Crema solare Aloe vera

Protezione-solar_Aloe-vera

La prima ricetta porta come ingrediente stellare il aloe vera (noto anche come aloe), che ha proprietà Idratante E rigenerazione cellulare, quindi aggiungerlo alla protezione solare non solo ti aiuterà a evitare gli effetti del sole, ma ammorbidisce anche la tua pelle.

Per fare questo è necessario: 6 cucchiai di aloe vera, 1/2 tazza olio di cocco, 2 piccoli cucchiai Beeswax, 3 capsule di vitamina E, 5 cucchiai ossido di zinco in polvere e olio essenziale di vostra scelta (può essere cocco, lavanda, sandalo, tra gli altri).

Il passo dopo passo è il seguente:

  • Iniziare passando i cristalli di alloe vera attraverso il frullatore fino a quando non prendono forma Liquido. Se si utilizza gel di aloe vera per la ricetta è possibile saltare questo passaggio.
  • In un contenitore bagno maria mette olio di cocco e cera d’api fino a quando non è fondate, si muove costantemente.
  • Togliere dal fuoco e aggiungere il vitamina E e qualche goccia del olio essenziale che hai scelto, mescolare fino a quando gli ingredienti entrano in.
  • In un altro contenitore, posizionare il aloe vera e mescolare con il ossido di zinco poi versarlo nel contenitore dove si trovano gli altri ingredienti. Devi mescolare per formare un miscela omogenea.
  • Aggiungerlo in un contenitore con coperchio E lasciarlo Alzarsi Almeno 1 ora, fino a quando non assume un contesto solido ed è pronto per l’uso.

Crema solare olio d’oliva

crema solare olio d'oliva

La seconda ricetta che vi mostrerò porta olio d’oliva, ideale per fornire Elasticità alla pelle e combattere l’invecchiamento precoce di esso, una delle conseguenze di un’esposizione prolungata ai raggi UV.

Gli ingredienti di cui avrai bisogno sono: 1/2 tazze olio d’oliva, 2 cucchiaini Beeswax, 3 cucchiai ossido di zinco polvere e qualche goccia del olio essenziale che ti piace di più.

La preparazione inizia così:

  • Mettere in un contenitore al bagno maria olio di cocco e cera d’api, si muove fino a quando sono fondati e rimuoverli dal fuoco.
  • Aggiungere l’ossido di zinco e l’olio essenziale a proprio piacimento, Miscela ingredienti fino a quando non entrano e formano un Pasta.
  • Ora basta metterlo in un contenitore con coperchio E lasciarlo Alzarsi Di 1 ora prima di usarlo.

Crema solare di carote e cocco

Protezione-solar_zanahoria e cocco

L’ultima ricetta contiene Carota E Cocco, 2 ingredienti che porteranno benefici interessanti alla pelle. La carota impedisce la comparsa di Rughe e diminuisce il Arrossamento sulla pelle, mentre la noce di cocco mantiene la pelle Umido e aiuta a combattere malattie come Psoriasi E la Dermatite.

Gli ingredienti necessari per fare questo protettore sono: 1/2 tazza olio di cocco, 2 cucchiai Beeswax, 1 cucchiaino Carota, 3 cucchiai ossido di zinco e qualche goccia del olio essenziale di vostra scelta.

Per preparare il polvere di carota è necessario attenersi alla seguente procedura:

  • Lavare e sbucciare 1 carota, quindi pungiglione in fette molto sottili.
  • Posizionare la carota su un vassoio e inserirla Forno alla temperatura più bassa possibile (mai superiore a 90oC). Non chiudere la porta del forno intero per evitare che la temperatura si alesca ulteriormente.
  • Lasciare Asciutto carota per 1 ora e poi rimuoverla dal forno.
  • Quando sei Freddo, passarlo attraverso il robot da cucina fino a quando non diventa un polveri sottili.

Avendo già la polvere di carota pronta è possibile eseguire la protezione solare e qui ci sono i passaggi per farlo:

  • Si scioglie al bagno maria cera di api e olio di cocco, mescolando fino a quando non tornano.
  • Togliere il contenitore dal fuoco e aggiungere la polvere di carota, l’ossido di zinco e l’olio essenziale. Miscela fino a quando tutti gli ingredienti sono stati integrati.
  • Versare in un contenitore con coperchio E lasciarlo Alzarsi Di 1 ora prima dell’uso.

Come avrete notato, tutte le ricette portano ossido di zinco E Beeswax.

  • Il primo è l’ingrediente che vi darà il valore di Fps (Fattore di protezione del sole) alla guardia di casa: ogni cucchiaio ossido di zinco è uguale a un FPS di 10. Ad esempio; Se si desidera preparare un protettore di un FPS 50 devi solo aggiungere 5 cucchiai alla ricetta.
  • D’altra parte, il Beeswax dà al protettore il resistenza all’acqua, qualcosa di molto utile in quanto vi permetterà di usarlo durante il nuoto.

Entrambi gli ingredienti possono essere FarmacieNegozi Naturisti e negozi Online come Amazon.

ragazza-looking-products-online

Se sei interessato a prenderti cura e proteggere la tua pelle al massimo dal sole, non perdere questi elementi:

Precedente

Miti sulle creme solari

Quali errori commettiamo quando applichiamo la protezione solare ai bambini

Successivo

Lascia un commento